LINGUINE CON POLIPETTI



Ispirato da una ricetta del grande chef Antonino Cannavacciuolo a modo mio ho deciso di riprodurre questo piatto,purtroppo non sono riuscito a procurarmi dei polipetti freschi ma ho trovato un buon prodotto surgelato a bordo e nella preparazione ho dovuto eseguire un passaggio in più.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

500 GR. DI POLIPETTI 
300GR. DI LINGUINE
1 PASSATA DI POMODORO
1 BICCHIERE DI ACETO
1 CAROTA 
1 GAMBO DI SEDANO
1 SPICCHIO DI AGLIO
250 ML. DI VINO BIANCO
2 FOGLIE DI ALLORO
OLIO E.V.O.  Q.B.
SALE Q.B.

PROCEDIMENTO:
  
Essendo i polipetti surgelati per smorzare il loro sapore forte gli ho precedentemente sbollentati con acqua,aceto e 2 foglie di alloro per 10 minuti.

Nel  frattempo tagliamo la carota e il gambo di sedano a cubetti,prepariamo una padella con olio e.v.o. e aglio e facciamo soffriggere,poi aggiungiamo sedano,carota,polipetti e un pò di vino  bianco,cuociamo a fuoco lento per 20 minuti,se necessario aggiungiamo altro vino.

Aggiungiamo la passata di pomodoro e facciamo cuocere sempre a fuoco lento per 30 minuti,a fine cottura aggiungere il sale e lasciare riposare tutto per 30 minuti in modo che il sugo assorba tutti i sapori.

In una pentola fate bollire l'acqua per la pasta,quando l'acqua è arivata a bollorore aggiungete le linguine e aggiungete il sale.
Quando le linguine sono ancora al denti unitele nella padella con il sugo dei polipetti e amalgamate tutto aggiungendo un filo di olio e.v.o.








Commenti

Post più popolari