LA TORRICELLA

 


La Torricella di Giove è una piccola torre circolare, che si innalza su un terrapieno artificiale, posta sulla riva sinistra del fiume Tevere in corrispondenza dell' ansa che il fiume compie tra la Piana dell'Orso e la Barca.
la torre ha un altezza di poco superiore a 5 metri e un diametro interno di circa 2,70 mt. e pareti dello spessore di circa 90 cm. 
E' stata realizzata con pietre non squadrate, ciottoli e frammenti di mattoni, presenta 2 piccole e irregolari feritoie ad est e ovest, che guardano in direzione del corso del fiume.
Nel quadro di Paul Brill "La Rocca e il Feudo di Giove" del 1601, la Torricella è chiaramente individuabile ma è molto probabile che abbia origine medievali.
Nei secoli ha svolto compiti di "torre di guardia" a presidio del Tevere , in particolare dal 1860val 1863, quando tra il Regno d'Italia e lo Stato della Chiesa era stata istituita una linea doganale di confine.
La Torricella è stata utilizzata come punto d'avvistamento dai "Cacciatori del Tevere" posti a vigilare su questo confine.

(informazioni prese dal cartello informativo)

                                                             PHOTOGALLERY








Commenti

Post più popolari